Come formare un gruppo di giuristi

Procedure per la costituzione dei gruppi di giuristi

Il “percorso” per l’attuazione della Costituzione si è concluso con la costituzione formale dell’Associazione di promozione sociale “Attuare la Costituzione”, avvenuta il 18 ottobre 2017.

I Comitati territoriali e i Gruppi di giuristi e esperti, sono previsti nello Statuto e sono pertanto “Organi” dell’Associazione. Ne consegue che per il loro venire in essere è sufficiente che un certo numero di persone decidano, con atto scritto, di voler far parte di detti organi e dichiarino sotto la loro responsabilità di voler perseguire la finalità di dare attuazione ai risultati delle ricerche effettuate dal Prof. Paolo Maddalena, di cui ai due articoli allegati allo Statuto: “I tre pilastri” e “Uscire dalla crisi attuando la Costituzione”. In particolare, le finalità da raggiungere sono due: diffusione della conoscenza della Costituzione, secondo l’interpretazione offerta dal Prof. Maddalena, e esercizio di attività giudiziaria, anche queste informate alle interpretazioni fornite dal Prof. Maddalena, per contrastare tutte le attività che distruggono il nostro territorio e la nostra economia, sollevando anche questioni di legittimità costituzionale, per l’annullamento delle numerose leggi costituzionalmente illegittime le quali consentono i predetti eventi dannosi per la Collettività. L’adesione ai predetti Comitati presuppone l’iscrizione all’Associazione “Attuare la Costituzione”. Gli atti di adesione devono essere inviati al Presidente o al Vice Presidente dell’Associazione, alla mail attuarecostituzione@gmail.com per l’approvazione da parte del Consiglio direttivo.

Tutti i membri del gruppo di giuristi che si vorrà costituire si dovranno iscrivere come singoli all’associazione, allegando nella mail di costituzione l’elenco dei partecipanti.

Iscrizione per singoli